Home

salute

Colica renale? ricovero in ospedale solo se realmente urgente

La Corte di Cassazione ha annullato la condanna di un medico che si era rifiutato di ricoverare un malato che aveva un attacco di colica renale. Il ricovero del paziente era stato richiesto dal medico del pronto soccorso. Secondo la Corte il medico può rifiutare il ricovero nei casi in cui l’urgenza del ricovero non è effettiva e reale.

“In tema di sanità – si legge in sentenza – non tutte le omissioni di ricovero ospedaliero da parte del medico di turno integrano la fattispecie penale prevista dall’art. 328 c.p. ma soltanto quelle indifferibili, ossia quelle in cui l’urgenza del ricovero sia effettiva e reale, per l’esistente pericolo di conseguenze dannose alla salute della persona, pericolo da valutare sulla base delle indicazioni fornite dall’esperienza medica, tenendo ovviamente conto delle specificità di ogni singolo caso” (sentenza n.46512 del 3/12/2009)

 

Sondaggio: Denunciare un medico che ti ha fatto un danno costa qualcosa?

0
 
 


Commenti

scrivi commento
 

 

 

 

Invia nuovo commento

Your first name. N.B. Se sei una persona lascia il codice intatto.

Opzionale - se vuoi ricevere le notifiche delle risposte inserisci un indirizzo email valido e seleziona le opzioni di ricezione che trovi sotto il commento. N.B. l'indirizzo email è sempre privato e non verrà mostrato pubblicamente.

CAPTCHA
Questa domanda serve per verificare che non sei uno spam-bot. Non c'è distinzione tra maiuscole e minuscole.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.

Segnala questa pagina

Vota questa pagina

0
 
 

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-5634326145375843"
data-ad-slot="3055815640">