Home

Le professioni più ricercate nel 2009

Occupazione in calo nel 2009 ma le figure professionali più ricercate, secondo i dati Unioncamere, mostrano una tendenza all'aumento per le professioni ad elevata qualifica nel settore impiegatizio e commerciale - negli ultimi 5 anni passerebbero dal 17 al 22% delle assunzioni programmate - mentre cala la richiesta di operai, gli assemblatori e i conduttori di impianti - dal 35% al 29% delle entrate totali nello stesso intervallo di tempo. La richiesta di personale non qualificato risulta stabile.

Sempre secondo i dati elaborati da Unioncamere, esistono alcune professionalità particolarmente ricercate in settori ad elevata specializzazione (high-skill) per le quali le imprese lamentano difficoltà di reperimento: nel gruppo professionale dei dirigenti, degli impiegati con elevata specializzazione e dei tecnici, che consiste in 113mila assunzioni (erano 172mila nel 2008), la mappa degli “introvabili” (cioè dei profili professionali che concentrano quote importanti di domanda di lavoro ma per le quali le imprese dichiarano di avere forti difficoltà di reperimento) pone al primo posto gli infermieri, gli addetti alla logistica, gli addetti al marketing, i responsabili della produzione e del controllo della qualità e i fisioterapisti. La difficoltà di reperimento di questi profili supera il 40%.
In termini assoluti, si conferma comunque elevata la richiesta di ”informatici e telematici” (5.600 assunzioni previste), mentre risulterebbe in crescita relativa la richiesta di “specialisti della gestione e del controllo delle imprese private” (2.400 assunzioni e una incidenza percentuale pari al 10,1%, contro il 7,0% del 2008). In aumento – seppur anche in questo caso in termini relativi - anche la richiesta di “specialisti in contabilità e problemi finanziari”, “farmacisti”, “insegnanti di sostegno” e dei “tecnici delle costruzioni civili ed assimilati”.

Tra le professioni low-skill (bassa qualifica), Unioncamere segnala: i più difficili da trovare sono gli installatori di impianti di allarme, i pavimentatori, gli ausiliari socio-assistenziali e i parrucchieri.
Da segnalare poi la domanda di oltre 28mila figure professionali, per le quali la difficoltà di reperimento è piuttosto elevata, utilizzate ampiamente dalle imprese che sono impiegate in politiche di risparmio energetico e tutela ambientale. Tra i profili più ricercati figurano così i ricercatori chimici, i progettisti e manutentori di impianti industriali, termoidraulici, installatori di impianti elettrici e termici.

 

Le 10 figure elementari high skill1 più difficili da reperire nel 2009
 
 
Figura
Assunzioni
2009(2)
% con difficoltà di reperimento
Regione con più elevata difficoltà di reperimento e numero assunzioni “difficili”
% a tempo indeterminato
% senza esperienza specifica
 
 
1
)
Infermiere
4.480
59,9
Lombardia (970)
68,4
27,1
2
)
Addetto logistica
1.420
49,2
Lombardia (190)
51,9
76,1
3
)
Addetto marketing
390
48,2
Lombardia (100)
71,1
20,0
4
)
Resp. Produzione e controllo qualità
390
47,6
Toscana (60)
74,0
6,7
5
)
Fisioterapista
1.580
44,9
Veneto (230)
60,9
40,6
6
)
Addetto consulenza fiscale
550
40,5
Trentino Alto Adige (220)
4,0
32,4
7
)
Progettista elettronico
440
40,0
Veneto (90)
70,9
25,9
8
)
Programmatore informatico
1.850
36,7
Piemonte (180)
44,1
14,0
9
)
Farmacista
1.560
34,8
Veneto (170)
39,1
41,9
10
)
Sviluppatore software
2.260
33,9
Lazio (270)
61,1
40,1
 
 
Totale assunzioni high skill
112.850
23,1
Lombardia (6.740)
56,8
33,1
(1)     Dirigenti, impiegati con elevata specializzazione e tecnici. I valori assoluti esposti sono arrotondati alle decine.
(2)     Professioni con almeno 300 richieste.
Fonte: Unioncamere - Ministero del Lavoro, Sistema Informativo Excelsior, vari anni

Le 30 figure elementari low skill1 più difficili da reperire nel 2009
 
 
Figura
Assunzioni
2009(2)
% con difficoltà di reperimento
Regione con più elevata difficoltà di reperimento e numero assunzioni “difficili”
% a tempo indeterminato
% senza esperienza specifica
 
 
1
)
Installatore impianti di allarme
1.060
86,7
Campania (580)
7,3
28,2
2
)
Pavimentatore
470
70,5
Lazio (140)
51,3
9,5
3
)
Aiuto parrucchiere
1.840
55,1
Campania (170)
25,1
50,1
4
)
Ausiliario socio-assistenziale
5.420
53,6
Emilia Romagna (600)
49,5
15,1
5
)
Parrucchiere
2.580
52,8
Lombardia (480)
39,1
27,1
6
)
Addetto banco gastronomia
730
52,3
Emilia Romagna (130)
39,0
39,1
7
)
Tornitore
780
48,6
Lombardia (110)
46,7
35,7
8
)
Sarto
540
48,5
Toscana (50)
70,0
9,9
9
)
Assistente socio-sanitario
5.260
48,3
Emilia Romagna (700)
57,3
25,1
10
)
Meccanico autoveicoli
2.390
47,9
Lazio (330)
54,3
20,8
11
)
Fabbro
640
47,6
Lazio (100)
39,8
38,6
12
)
Cucitore a macchina di abbigliamento
640
46,9
Toscana (140)
48,0
7,5
13
)
Falegname mobiliere
920
46,6
Lombardia (130)
53,2
26,3
14
)
Imbianchino
880
46,5
Trentino Alto Adige (240)
33,1
25,5
15
)
Sciampista
800
45,0
Lombardia (110)
8,4
67,3
16
)
Riparatore macchinari e impianti
630
44,7
Veneto (170)
50,2
48,9
17
)
Panettiere
780
43,9
Sardegna (90)
60,4
51,0
18
)
Addetto paghe e contributi
860
43,4
Lombardia (200)
56,9
35,2
19
)
Cuoco
4.230
42,8
Lombardia (590)
44,9
17,7
20
)
Estetista
1.070
41,5
Lombardia (190)
27,2
33,6
21
)
Serramentista in metallo e in legno
840
41,2
Campania (90)
50,4
35,8
22
)
Fornaio
420
40,1
Emilia Romagna (70)
34,7
41,6
23
)
Saldatore metalli
1.830
39,1
Veneto (130)
43,3
17,7
24
)
Manutentore caldaie
810
38,5
Veneto (110)
26,0
38,6
25
)
Installatore impianti telefonici
510
38,3
Lombardia (180)
41,5
64,4
26
)
Conduttore di escavatrice meccanica
640
37,5
Sicilia (230)
89,3
13,9
27
)
Add. macchine a controllo numerico
510
36,2
Toscana (60)
33,9
31,7
28
)
Aiuto cuoco
3.350
35,3
Lombardia (280)
37,5
35,7
29
)
Pizzaiolo
420
35,2
Veneto (60)
51,9
32,8
30
)
Cameriere di bar
1.940
33,0
Lombardia (170)
24,1
39,6
 
 
Totale assunzioni low skill
410.770
19,8
Lombardia (14.250)
45,7
45,0
(1)     Impiegati, professioni commerciali e nei servizi; Operai specializzati e conduttori di impianti e macchine; Professioni non qualificate. I valori assoluti esposti sono arrotondati alle decine.
(2)     Professioni con almeno 400 richieste.
Fonte: Unioncamere - Ministero del Lavoro, Sistema Informativo Excelsior, vari anni

0
 
 


Commenti

scrivi commento
 

 

 

 

Invia nuovo commento

Your first name. N.B. Se sei una persona lascia il codice intatto.

Opzionale - se vuoi ricevere le notifiche delle risposte inserisci un indirizzo email valido e seleziona le opzioni di ricezione che trovi sotto il commento. N.B. l'indirizzo email è sempre privato e non verrà mostrato pubblicamente.

CAPTCHA
Questa domanda serve per verificare che non sei uno spam-bot. Non c'è distinzione tra maiuscole e minuscole.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.

Segnala questa pagina

Vota questa pagina

0
 
 

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-5634326145375843"
data-ad-slot="3055815640">