Home

Quando finira la crisi economica? previsioni e dati luglio 2009

previsioni crisi economica

Elenco di previsioni, pronostici e dati sull'evoluzione della crisi economica:

Il monitoraggio di news, dati e previsioni sulla crisi economica continua per agosto 2009: qui

Previsioni e opinoni Dati
LUGLIO 2009 LUGLIO 2009

     Obama: "Vicini a fine recessione
salvati migliaia di posti di lavoro"

"Non siamo più in caduta libera, il sistema finanziario non è sull'orlo del collasso. Perdiamo il 50% in meno di posti di lavoro rispetto all'anno scorso. I prezzi delle case sono in aumento dopo 3 anni". Certo, ammette, questo non consolerà "le persone che hanno perso il lavoro, ma siamo nella direzione giusta. I tempi duri però non sono ancora finiti".

fonte: 29-07-2009 repubblica

    Indagine promossa da Confartigianato Emilia Romagna

Stallo degli ordini, della produzione e del fatturato, tutti in calo, rispetto al primo e al secondo semestre del 2008. Una situazione aggravata dal ripiegamento del credito che ha chiuso i cordoni della borsa e tolto ossigeno economico alle imprese.

fonte: 29-07-2009 sanmarinortv

 

    Turismo in crisi, Federalberghi chiede aiuto alla Regione

"Le recenti analisi sull'andamento della stagione turistica e le proiezioni sino al mese di settembre - osserva Crisponi - descrivono uno scenario cupo e con un sensibile calo di presenze che molti albergatori vivono con ansia e preoccupazionei"

fonte: 20-07-2009 unionesarda

    Non si spegne neanche l'allarme occupazione: il tasso di disoccupazione, avverte Confindustria, «è aumentato e aumenterà», tanto che, «è elevato il rischio che la disoccupazione ciclica si trasformi in strutturale e incida negativamente sulla crescita potenziale». I segni di recupero visti da Confindustria sono a «livelli molto bassi».

fonte: 18-07-2009 il tempo

    Nel mese di giugno le ore autorizzate di cassa integrazione hanno proseguito la corsa: l'aumento rispetto a maggio, a dati destagionalizzati, è del 6,8% (+12,8% l'ordinaria e +7% la straordinaria). Un andamento preoccupante

A giugno, infatti, la produzione industriale è cresciuta dello 0,6% su maggio, quando è rimasta invariata sul mese precedente (in aprile +1,2% mensile)

fonte:18-07-2009 il tempo

    Pesaro (PU)- Le associazioni di categoria dell’artigianato e del commercio e della piccola impresa della provincia di Pesaro e Urbino (CNA, Confcommercio, Confartigianato, Confesercenti, Casa Artigianato Metaurense, Ali-Claai), hanno indetto una manifestazione degli imprenditori per Giovedì 23 luglio, alle ore 20.30, nella Sala del Consiglio provinciale. Secondo le associazioni di categoria, “vi è il rischio concreto che la situazione possa aggravarsi ulteriormente di qui a settembre, dopo la chiusura per le ferie estive, con molte piccole imprese che non riapriranno i battenti”.

fonte: 18-07-2009 fanoinforma

    Gli imprenditori di Pesaro hanno deciso di mobilitarsi “di fronte al perdurare del grave stato di crisi che coinvolge direttamente anche il sistema economico e produttivo della provincia e che ha portato in questi mesi alla chiusura di centinaia e centinaia di aziende in tutti i settori”.

fonte: 18-07-2009 fanoinforma

    CRISI ECONOMICA: OBAMA, NON E' ANCORA CHIARO QUANTO AUMENTERA' DISOCCUPAZIONE

Barack Obama annuncia ancora tempi difficili per l'economia, ma lancia segnali di ottimismo sulla stabilizzazione dei mercati finanziari e sulla ripresa del credito. Il presidente degli Stati Uniti sottolinea che la disoccupazione continuerà ad aumentare, ma "non è ancora chiaro" con quale ritmo.

fonte: 14-07-2009 irispress

    Dati Unioncamere: Nelle Marche la crisi 'morde' e fa male
"Sei imprese in meno ogni giorno"

Negli ultimi sei mesi, infatti, sono diminuite le imprese in attività e sono aumentati i fallimenti nelle Marche. A dirlo è uno studio di Unioncamere secondo cui il saldo negativo delle aziende è stato di -1.114 unità (da 161.667 a 160.553), sei imprese in meno al giorno. Boom dei fallimenti che sono passati da 117 a 263, con un balzo di 146 unità in più.

fonte: 14-07-2009 il resto del carlino

 

     Crisi economica: Bankitalia: In 2009 Pil a -5,2%, in 2010 crescita zero

Il Pil italiano precipiterà quest'anno a -5,2%, mentre nel 2010 ci sarà crescita zero. Sono le previsioni indicate dalla Banca d'Italia nel Bollettino economico, mentre nel Dpef il governo prevede un -5,2% per quest'anno e un +0,5% per il prossimo. Tuttavia, spiega Bankitalia, "trainata da una ripresa mondiale che, nelle valutazioni degli organismi internazionali si avvierebbe pur a ritmi blandi già nei prossimi mesi, l'attività produttiva tornerebbe a crescere nel corso del 2010"

fonte: 14-07-2009 apcom

    La crisi economica fa aumentare i "bagnanti di giornata"

La crisi economica sta facendo emergere, nel turismo, fenomeni sino a ieri impensabili. Siamo giunti infatti da vacanze sempre più brevi al “mordi e fuggi” dei fine settimana ed ora ai “bagnanti di giornata” che, con l’auto (se almeno in due) o in treno, decide all’ultimo momento (dopo aver dato uno sguardo al meteo) di scendere a prendere una boccata d’aria marina.

fonte: 14-07-2009 ponentenotizie

    Crisi economica: CEI, il peggio deve ancora venire

Nonostante alcuni segni di ripresa ''purtroppo la crisi persiste e rischia di avere nei prossimi mesi il momento piu' critico''. Lo ha detto questa mattina mons. Mariano Crociata, segretario generale della Cei, nel corso della presentazione dell'iniziativa 'Il prestito della speranza', realizzata dalla Cei insieme ad Abi e Intesa Sanpaolo

fonte: 14-07-2009 adnkronos

     Assintel: 2009, il peggio deve ancora venire

Dopo il positivo +2% dello scorso anno, la situazione del mercato IT a metà 2009 registra una flessione del -3,7%, con un vero tracollo dei Servizi IT (-4,6%) e di Hardware e assistenza tecnica (- 4,9%), e una sostanziale tenuta del Software (+0,6%). Torniamo quasi ai livelli del 2006

fonte: 14-07-2009 webnews

      Geithner (segretario al Tesoro): Ripresa USA sta iniziando

A parere del segretario al Tesoro Usa Timothy Geithner gli ambiziosi sforzi messi a punto per far fronte alla crisi finanziaria globale stanno iniziando ad avere effetto e particolare compito degli Stati Uniti è quello di incoraggiare la ripresa.

fonte: 14-07-2009 reuters

     Aeroporti italiani, La crisi riporta a terra i viaggiatori

il presente è un calo evidenziato dai numeri. La crisi economica si fa sentire anche sui viaggi in aereo. Da gennaio a maggio i passeggeri negli scali italiani sono diminuiti dell'8,1 per cento (sono stati 48 milioni) rispetto allo stesso periodo del 2008 (quando erano oltre 52,2 milioni).

Fonte: Repubblica finanza

      Bankitalia, aspettative delle imprese meno negative

"Il deterioramento della situazione economica generale - secondo il rapporto - segnalato chiaramente dalle imprese nelle rilevazioni passate appare essersi pressochè arrestato: per circa la metà delle imprese la situazione economica generale è invariata rispetto a tre mesi fa, anche se il saldo tra i giudizi di miglioramento e di peggioramento è ancora negativo (-26,4%, dal minimo di -87,6% toccato a marzo 2009)"

fonte: 13-07-2009 apcom

     Fiarc Confesercenti interviene sulle conseguenze della crisi per gli agenti di commercio

Una flessione media del 5% a livello regionale e un calo su base provinciale pari al 3%. Prevale il pessimismo tra gli agenti di commercio, secondo i quali “Il punto più basso della recessione non è ancora stato toccato”. A rivelarlo è un sondaggio che FIARC Confesercenti l’associazione sindacale degli agenti di commercio,

 Fonte: sassuolo2000

      Trichet, presidente BCE (banca centrale europea)

L’attività economica continuerà a calare, ma a un ritmo più lento, nel corso dell’anno e una ripresa è attesa per la metà del 2010. Per questo non è troppo presto per incominciare a definire una strategia d’uscita dalle manovre di stimolo. Lo ha detto il presidente della Banca centrale europea Jean Claude Trichet precisando tuttavia che “pensare alla exit strategy” non comporta attuarla. “Non dobbiamo confondere la definizione di una exit strategy e la sua immediata applicazione, l’esistenza di una exit strategy rafforzerebbe la fiducia” che rappresenta un passaggio essenziale per superare la crisi.

fonte: 13-07-2009 ilvelino

     Federconsumatori, turismo in calo anche quest'anno

Prosegue anche quest'anno la discesa del settore turismo. Dalle associazioni professionali del Commercio si ipotizzano cali del 20-25%.

Fonte: 12-07-2009 Irispress

      Ocse: tangibili segni di miglioramento delle prospettive

"indicano tangibili segni di miglioramento delle prospettive della maggior parte delle economie degli Stati membri" "segnali di potenziale ripresa stanno emergendo in Italia e in Francia", che sembrerebbero aver già toccato il fondo della crisi e aver iniziato un graduale recupero. Mentre Canada, Cina, Stati Uniti, Gran Bretagna e India stanno proprio ora emergendo dalla fase più nera della crisi.

fonte: 10-07-2009 ansa

 
      Emma Marcegaglia presidente Confindustria

"C'é qualche piccolo segnale di miglioramento, e che forse il peggio lo abbiamo alle spalle viene confermato anche da questi dati", è il commento a caldo del presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia.

fonte: 10-07-2009 ansa

 
      Bollettino mensile diffuso oggi dalla Banca Centrale Europea:

"L’attività economica dovrebbe restare debole per tutto il 2009, ma con una riduzione meno pronunciata rispetto al primo trimestre di quest’anno e successivamente, dopo una fase di stabilizzazione, è prevista una graduale ripresa, con tassi di crescita positivi sul trimestre precedente entro la metà del 2010"

Fonte:09-07-2009 lastampa

 
      Silvio Berlusconi dal G8: il peggio è allle spalle

Dal G8 "intendiamo mandare un messaggio di fiducia: la crisi, per la sua parte più dura, è alle nostre spalle". Così il premier Silvio Berlusconi in conferenza stampa a margine del G8 de L'Aquila sottolineando che "ovunque ci sono segnali di miglioramento".

Fonte: G8, crisi: Berlusconi, "Il peggio è alle nostre spalle"

 

 

0
 
 


Commenti

scrivi commento
 

 

 

 

Invia nuovo commento

Your first name. N.B. Se sei una persona lascia il codice intatto.

Opzionale - se vuoi ricevere le notifiche delle risposte inserisci un indirizzo email valido e seleziona le opzioni di ricezione che trovi sotto il commento. N.B. l'indirizzo email è sempre privato e non verrà mostrato pubblicamente.

CAPTCHA
Questa domanda serve per verificare che non sei uno spam-bot. Non c'è distinzione tra maiuscole e minuscole.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.

Segnala questa pagina

Vota questa pagina

0
 
 

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-5634326145375843"
data-ad-slot="3055815640">