Home

Giampaolo Giuliani aveva previsto un grave terremoto in Abruzzo, denunciato per procurato allarme

Foto Giampaolo Giuliani

Si chiama Giampaolo Giuliani, è tecnico di laboratorio presso l'INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) nei laboratori del Gran Sasso, sostiene di aver inventato uno strumento di previsione dei terremoti (Precursore sismico). Nei giorni scorsi Giuliani aveva previsto e avvisato di un imminente grave terremoto in Abruzzo.

Dopo la sua dichiarazione Giuliani era stato denunciato per procurato allarme. Stanotte un gravissimo terremoto ha devastato l'Abruzzo causando numerose vittime.

A questo punto si stanno scatenando polemiche. Giampaolo Giuliani era stato intervistato lo scorso 24 marzo dal blog Donnedemocratiche.it. Nell'intervista rilasciata al blog Giuliani spiegava così il funzionamento del Precursore Sismico, lo strumento che permetterebbe la previsione dei terremoti: ''Il precursore sismico permette di monitorare i territori e, attraverso la variazione di concentrazione del radon, permette di prevedere un evento sismico con un anticipo variabile dalle 6 alle 24 ore e una efficienza maggiore dell’80%. Ora disponiamo di 5 stazioni che ci consentono di triangolare i dati ottenendo con precisione l’epicentro ed il grado sismico dell’evento. Attraverso questa macchina ho potuto studiare il comportamento del radon e conoscerne delle caratteristiche non note alla scienza ufficiale perché sprovvista della tecnologia da noi utilizzata. I 5 Precursori sismici si trovano a Coppito, nel Laboratorio del Gran Sasso (ospite dell’INFN), presso la scuola De Amicis, a Fagnano e a Pineto; sono tutti a più di 3 metri sotto terra e in corrispondenza di un evento sismico rilevano nello stesso momento, lo stesso segnale creando un grafico perfettamente sovrapponibile.''

Riguardo allo sciame sismico che dal 16 gennaio coinvolgeva l'Aquila, Giampaolo Giuliani affermava: ''Attraverso il Precursore sismico abbiamo potuto riscontrare, in questi 9 anni di studio, che il territorio di L’Aquila è interessato ogni anno nello stesso periodo da uno sciame sismico, non intenso e, per questo, in genere non percepito dalla popolazione. Quest’anno questo sciame sismico è stato più intenso e con delle scosse più forti, che sono state rilevate dalla popolazione. Lo sciame non è un fenomeno preparatorio ad un evento sismico più rilevante, né ha correlazione con grandi piogge o nevicate, come ho sentito dire da molti. E’ un fenomeno normale per una zona come quella di L’Aquila.
I dati ottenuti in questi 9 anni di studi, ci hanno consentito di rilevare un rischio sismico maggiore nel periodo invernale che va da novembre ad aprile. Senza voler banalizzare, ma per semplificare i concetti, posso aggiungere anche che l’attività sismica è strettamente correlata alle fasi lunari. In particolare quest’anno, il sistema Terra-Luna, si è venuto a trovare al Perielio (Punto più vicino al Sole, in Inverno) con la Luna nello stesso periodo alla minima distanza dalla Terra, e con il Pianeta Venere allineato, in fase di Venere piena anch’essa vicina. L’attrazione gravitazionale delle masse sulla Terra hanno intensificato l’effetto marea sul nostro pianeta, rendendo gli eventi sismici più rilevanti, rispetto agli altri sciami, cui siamo stati interessati negli anni precedenti. Mi sento di poter tranquillizzare i miei concittadini, in quanto lo sciame sismico andrà scemando con la fine di marzo.''

Alla domanda sull'atteggiamento della scienza ufficiale riguardo la sua invenzione, Giampaolo Giuliani dichiarava: ''Mi osserva con interesse … una parte mi da fiducia, come dimostra anche il Direttore dell’INFN che mi ha messo a disposizione un locale per ospitare uno dei 5 Precursori sismici; una parte è un po’ più cauta e scettica. Nel 2005 ho tenuto un seminario presso l’INFN a cui hanno partecipato quasi 100 scienziati, alcuni esperti di geofisica altri di particelle cosmiche. In quella occasione ho presentato il rivelatore di radon, ho rivelato i dati che dimostrano l’efficienza dello strumento ed ho dimostrato la correlazione tra l’allarme generato dal Precursore e l’evento sismico.''

0
 
 


Commenti

scrivi commento
Ritratto di marco
 #

caro giuliani sono un

caro giuliani sono un terremotato dell'irpinia e volevo sapere se è vero la previsione di un terremoto nella zona dell'irpinia con epicentro melfi e, se realmente questa notizia è uscita sul mattino del 5/05/2009 la prego di rispondermi con urgenza perchè siamo preoccupati

 
 

 

 

 

Invia nuovo commento

Your first name. N.B. Se sei una persona lascia il codice intatto.

Opzionale - se vuoi ricevere le notifiche delle risposte inserisci un indirizzo email valido e seleziona le opzioni di ricezione che trovi sotto il commento. N.B. l'indirizzo email è sempre privato e non verrà mostrato pubblicamente.

CAPTCHA
Questa domanda serve per verificare che non sei uno spam-bot. Non c'è distinzione tra maiuscole e minuscole.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.

Segnala questa pagina

Vota questa pagina

0
 
 

Ultimi commenti

caro giuliani sono un terremotato dell'irpinia e volevo sapere se è vero la previsione di un terremoto nella zona dell'irpinia con epicentro melfi e...

marco (ospite)
>> leggi

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-5634326145375843"
data-ad-slot="3055815640">