Home

La pirateria stradale delle donne

Abbiamo già parlato della pirateria stradale e della tendenza all'aumento che si è verificata nell'ultimo anno 2008 in base alle statistiche Asaps (Associazione sostenitori amici polizia stradale).

Ieri l'associazione Asaps ha evidenziato ulteriori letture delle statistiche della pirateria stradale da cui risulta che solo 9 persone su 100, tra coloro che sono stati identificati nel 2008 come protagonisti di atti di pirateria stradale, sono donne, (quindi 91 pirati stradali su 100 sono uomini).

Asaps evidenzia una tendenza all'aumento anche tra le donne, con precisione la percentuale di donne che si sono date alla fuga dopo incidenti stradali passa dall'8,5% del 2007 al 9% del 2008 con un incremento dello 0,5% rispetto all'anno precedente.

Asaps ci dice che le donne identificate come responsabili di pirateria stradale (22 su 249 totali nel 2008) sono in genere giovani (età media 29 anni) e il loro rapporto con l'alcool non è occasionale.

Ma ciò che colpisce di più del comunicato Asaps sulla pirateria stradale al femminile sono le differenti motivazioni che in genere spingono le donne a scappare dopo l'incidente, come ci dice Asaps:

Mentre per gli uomini il motivo che fa scattare la fuga è spesso ricollegato alla paura di perdere i punti della patente, alla mancata (o falsa) copertura assicurativa, al fatto di non voler sottoporsi all’esame dell’etilometro o al narcotest, o ancora alla mancanza del permesso di soggiorno per gli stranieri, le donne invocano frequentemente la paura come elemento scatenante questo comportamento di assoluta inciviltà.

Donne coinvolte in episodi di Pirateria stradale nel 2008:

 2008

Numero

Percentuale

Episodi

22

9% (sul complessivo)

Età media

29 anni

 

In stato di ebbrezza

5

22,7%

Straniere

3

13,6%

Episodi mortali

5

22,7%

Elaborazione il Centauro/ASAPS

0
 
 


Commenti

scrivi commento
 

 

 

 

Invia nuovo commento

Your first name. N.B. Se sei una persona lascia il codice intatto.

Opzionale - se vuoi ricevere le notifiche delle risposte inserisci un indirizzo email valido e seleziona le opzioni di ricezione che trovi sotto il commento. N.B. l'indirizzo email è sempre privato e non verrà mostrato pubblicamente.

CAPTCHA
Questa domanda serve per verificare che non sei uno spam-bot. Non c'è distinzione tra maiuscole e minuscole.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.

Segnala questa pagina

Vota questa pagina

0
 
 

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-5634326145375843"
data-ad-slot="3055815640">