Home

Salute

2 o 3 tazze di caffè difendono le donne dal rischio di ictus, infarto

caffè

Non è la prima ricerca scientifica da cui risulta che il caffè abbia effetti difensivi dal rischio di infarto. La ricerca, riportata sulle pagine del quotidiano britannico Daily Mailda, è stata condotta da un gruppo di ricercatori dell'Universita' Autonoma di Madrid (Spagna).

 

L'intento della ricerca era quello di valutare gli effetti dannosi del caffè, ma il risultato è stato opposto. La ricerca ha monitorato 83.000 donne di età superiore ai 24 anni ed è risultato che le donne che hanno consumato dalle due/tre tazze al giorno di caffè sono meno a rischio di ictus del 19%. Sembra che questo effetto positivo del caffè non sia dovuto alla caffeina ma agli antiossidanti contenuti nel caffè. Altri effetti benefici del caffè sarebbero stati già dimostrati da altre ricerche: il caffè previene la gotta, la perdita di memoria, le malattie al fegato e alcuni tipi di cancro.

0
 
 


Commenti

scrivi commento
 

 

 

 

Invia nuovo commento

Your first name. N.B. Se sei una persona lascia il codice intatto.

Opzionale - se vuoi ricevere le notifiche delle risposte inserisci un indirizzo email valido e seleziona le opzioni di ricezione che trovi sotto il commento. N.B. l'indirizzo email è sempre privato e non verrà mostrato pubblicamente.

CAPTCHA
Questa domanda serve per verificare che non sei uno spam-bot. Non c'è distinzione tra maiuscole e minuscole.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.

Segnala questa pagina

Vota questa pagina

0
 
 

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-5634326145375843"
data-ad-slot="3055815640">